IL LINGUAGGIO DEI SASSI

Pubblicato il da SIMONE

La struttura della lingua.
 

Il linguaggio dei sassi è uno dei linguaggi che parlato sotto voce è davvero molto bello…. Provate a dire a bassa voce (a ef lef = io e lei)vi accorgerete che ha un suono incredibilmente morbido.le più delle consonanti sono morbide: in questa lingua sarà molto difficile trovare delle parole dure, nel vocabolario qui sotto ne troverete massimo 5 o 6 dure tutto il resto dei vocaboli se pronunciate a bassa voce donano un effetto "magico".il linguaggio oltretutto è molto semplice ed intuitivo formato da parole molto brevi e carine che risulteranno una "delizia" esser pronunciate e non risulterà difficile da imparare nemmeno per chi ha dei problemi linguistici.

Una sola peculiarità, la (R) non deve mai essere né uvolare né retroflessa, questo linguaggio richiede un bel trillo della consonante sopra segnalata in rosso, vi chiedo solo questo altrimenti vi ritroverete a parlare una lingua molto brutta(almeno: a me non piace).

Infatti la consonante R se vi pensate bene è una delle consonanti più difficili Da pronunciare e molte persone la pronunciano in modi errati,quindi vi chiedo solo questo piccolo sforzo per chi ha i "problemi" descritti sopra.

 

 

 

Storia interna della lingua.

La lingua dei sassi viene parlata dagli abitanti del monte sassoso nel mondo GHLENDAK. Gli abitanti del monte sono chiamati "I SASSI" perché il loro linguaggio ha un tono talmente basso che la loro città sembra sempre zitta come un sasso. "È molto difficile sentire un sasso parlare" come dicono loro e quindi prendendo di parola il detto di un vecchio saggio abitante loro hanno sempre parlato in tal modo.

Il divertimento preferito dei bambini,chiamati SASSOLINI è il gioco del sasso che consiste in:

-nascondersi dietro delle pietre e quando vengono trovati devono correre e andare a chiamare l’altro suo amico così da scappare se colui che contava diceva la parola FEREZ LAFOS = SASSO BIANCO

Colui che correva insieme al compagno deve iniziare a rincorrere colui

che ha detto tale parola. Se il suo compagno diceva però FEREZ RA FUL = SASSO DI FUOCO quello che rincorreva quello che prima contava si doveva nascondere più alla svelta possibile prima che qualcuno gli dica FàB FO FEREZAN! = VOI SIETE SASSI!

E quindi colui che ora correva si fermerà di schiocco , per liberarsi si deve dire FEREZ NUBAR = SASSO D’ORO e almeno un compagno deve sentire e dirlo al capo che lui a detto tali parole e quindi se può essere liberato oppure no perché FàB FO FEREZAN vale per 3 turni,il

Vincitore è colui che riesce meglio a bloccare ed a trasformare più persone in "sassi".

SPERO LA STORIA VI SIA PIACIUTA MA ORA VI DEVO PRESENTARE QUESTO MERAVIGLIOSO LINGUAGGIO!!

 

VOCALI

A E I O U

ACCENTATE

À = E

È = I

Ì = Y

Ò = A

Ù = O

 

CONSONANTI
 
B

C = SEMPRE DURA

F

G = // \\

KH = COME ICH IN TEDESCO

TH = COME IN INGLESE MA Più MORBIDO

R = TRILLATA

Z

D

SH

CH = C MORBIDA

K

L

M

N

DH = HA UN SUONO LEGGERMENTE Più CHIUSO DEL TH DI PRIMA

H = SEMPRE LEGGERMENTE ASPIRATA COME IN INGLESE

J = COME IN FRANCESE JE

__________________________________________________________

LESSICO PARTE 1 (I SALUTI)
 

Tutto = bàm

Ciao! = shal

Arrivederci = laf!

Come = bàr

Va = thòf

Come va? = bàr thòf ?

Come ti chiami? = bàr sha flub?

Chiamare = flub

Bene = faf

Dove = ìab

Andare = ro

Dove vai? = ìab sha ro?

Scusa = ref

Scusami = refà

Essere(v) = fo

È = fòl

__________________________________________________________

Verbo essere
 

Io = a              me = à

Tu = sha (m) (f) = shà

Egli = kho

Lui = len

Lei = lef

Noi = ne

Voi = fàb

Essi = thrad

__________________________________________________________

 

Io sono = a fo

Tu sei = sha fo

Egli è = kho fof

Lui è = len fof

Lei è = lef fof

Noi siamo = ne fo

Voi siete = fàb fo

Essi sono = thrad fo

__________________________________________________________

Domande generiche (lessico 2)

Che = ishi

Ora = um

Vuolere = vof

Venire = ol

Con = fàsh

Bar = fòs

Oggi = shash

Domani = shom

Ieri = shen

Vuoi venire con me? = vof sha ol fàsh’à?

Oggi voglio venire con te! = shasha vofol fàsh’sha!

Bello/a = shef/il

Brutto /a = shon/il

Tu sei bella! = shà fo shefil!

Vieni con me domani? = shom sha ol fàshà?

Bene = faf

Male = kom

Cosa ( per domande) = ellaf

Cosa ( per risposte o cose generiche) = ellash

Fare = ofo

Cosa fai oggi ? = ellaf ofo sha shash?

Portare = bash

________________________________________________________

Si = Hal

No = Me

Non = Shi

_________________________________________________________

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 PER INFORMAZIONE O TRADUZIONI DI TESTI E POESIE SCRIVETEMI ALL'INDIRIZZO tritolo2009@hotmail.it  grazie!

 

 

 

 

 

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post